Campioni di roccia dalla perseveranza della NASA indicano la presenza di vita aliena su Marte

Gli scienziati hanno rivelato che gli ultimi campioni di roccia raccolti dal rover “Perseverance” della NASA indicano la presenza di vita aliena.

I campioni mostrano che un tempo Marte aveva un’atmosfera che permetteva alla vita di esistere.

Anche se questo non significa che gli alieni si siano definitivamente trasferiti sul Pianeta Rosso, apre la possibilità che lo stesso possa accadere.. L’acqua è un prerequisito per l’esistenza della vita. I sali dei campioni di roccia indicano che queste rocce si sono formate quando l’acqua è passata attraverso i minerali.

In uno scenario diverso, l’evaporazione dell’acqua liquida può favorire la formazione di questi sali.

NASA

Qual è il futuro di queste rocce marziane?

La NASA sta già esplorando le rocce per recuperare minuscole bolle di acqua pura da Marte. Fondamentalmente usano la stessa logica della vita sulla Terra, i cui resti sono conservati come sali minerali nelle goccioline d’acqua.

La NASA ha scelto il cratere Jezero su Marte per questi fossili di roccia perché l’area ha mostrato segni di agire come un delta fluviale in passato. Volevano scavare per trovare i resti di vita aliena sul pianeta, che sarebbero stati conservati come sedimenti..

NASA

Leggi anche: Erosione su Marte? L’orbita della NASA scatta splendide foto dell’erosione del suolo del pianeta rosso

Gli scienziati sono molto fiduciosi che un lago su Marte una volta riempisse il cratere Jezero. Ma gli scienziati non sono stati in grado di confermare molto in termini di cronologia delle acque in questo lago. È possibile che le acque di questo lago siano fiorite per milioni di anni o solo per centinaia di anni. L’unica cosa di cui sono sicuri è che l’acqua è rimasta abbastanza a lungo da consentire la formazione di vita microscopica su Marte.

READ  30 Le Migliori Recensioni Di Rete Antiscivolo Tappeti Testato

Quando torneranno i campioni sulla Terra?

Se non altro, gli scienziati della NASA sperano di stabilire una sequenza storica della presenza di acqua su Marte. Sfortunatamente, non avremo una risposta a breve. L’attrezzatura necessaria per valutare i campioni di roccia non può essere inviata su Marte.

rocce scavate dalla NASA

NASA

Leggi anche: Immagini dettagliate del rover Persevering della NASA che pratica un foro nella roccia marziana “Rochet”

Allo stesso tempo, i campioni non possono essere rispediti sulla Terra così rapidamente. Un altro rover preleverà campioni tra 10 anni.

Sei entusiasta di saperne di più sulla vita su Marte? Fateci sapere nei commenti qui sotto. Continua a leggere Indiatimes.com per le ultime informazioni su scienza e tecnologia.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Formula1Passion.it