Formula 1, non solo motori: quando la passione dei piloti si riversa sul tavolo verde

Chi ha detto che un pilota di Formula 1 debba per forza di cose interessarsi soltanto a questo tipo di attività? Sono diverse le passioni che i piloti, amanti delle quattro ruote, coltivano ogni giorno. Tra queste figura sicuramente quella per i giochi da casino, in particolar modo il poker.

Come accade per tanti altri sportivi, sono moltissimi i piloti che decidono di provare l’ebrezza di una mano di poker o di divertirsi, in generale, giocando ai vari giochi che offrono i vari casino gratis online. D’altronde, la digitalizzazione del settore ha portato ad una serie di incentivi e di possibilità che gli appassionati non hanno voluto lasciarsi scappare. Ma vediamo nel dettaglio quali sono i piloti di Formula 1 più famosi che amano il gioco.

Fernando Alonso

Probabilmente gli appassionati già sapranno che un grande campione di questo sport, Fernando Alonso, è grande appassionato anche di poker. Anzi, lo spagnolo è stato tra i frequentatori più assidui di tornei che si organizzavano nei paddock. Per sua stessa ammissione, il due volte campione del mondo gioca spesso alla versione online del poker, su vari siti dedicati. Non di rado però si cimenta in tornei dal vivo: diverse sono le foto che lo immortalano al tavolo verde.

Felipe Massa

Altro ex pilota Ferrari con la passione per il gioco. Il brasiliano circa otto anni fa partecipò anche ad un importante torneo nazionale, il Brazilian Series of Poker, conquistando il secondo posto e perdendo la finale contro l’ex calciatore Evandro Guimaraes. Qualcuno ricorderà anche che a quel tavolo era presente persino Luis Nazario de Lima, meglio noto come Ronaldo, altro ex calciatore di fama mondiale.

READ  30 Le Migliori Recensioni Di Trapunta Una Piazza E Mezza Invernale Testato

Giancarlo Fisichella

Anche i piloti italiani, però, non sono esenti dall’essere ammaliati dal magnifico gioco del poker. Fino a qualche tempo fa, Fisichella era anche sponsor di un sito di poker online. Oltre a ciò, spesso, durante le interviste tenute, ha rivelato di amare questo gioco, con particolare riferimento al Texano.

Adrian Sutil

Altro pilota, forse meno conosciuto dei precedenti ma attivo per diversi anni con Force India, Sauber e Spyker, il quale ha più volte nel corso degli anni dimostrato di avere grande abilità sul tavolo verde. Spesso è stato ospite del casino di Venezia e ha dimostrato eccellenti doti. Memorabile, però, una sconfitta particolarmente significativa nel 2009, quando non giocò al meglio le sue carte e dovette arrendersi all’avversario.

Nico Rosberg

Chiudiamo con un altro grande campione che ha raggiunto la vetta del mondo nel 2016 e che ora si è ritirato. Il pilota tedesco è molto abile, a detta degli esperti e di chi l’ha visto giocare, al poker e l’ha più volte dimostrato: in particolare, si ricordano le sue performance al Pit Stop Poker del 2008 e del 2009, quando ha trionfato in maniera netta. L’ex pilota Mercedes coltiva la passiona per il Texas Hold’em da anni e ancora oggi ha ammesso di passare diverso tempo a giocarvi.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

FORMULA1PASSION.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Formula1Passion.it