YouTube conferma che sta testando una funzione che consente agli utenti di scaricare video sul proprio browser – TechCrunch

Se non hai mai faticato a fare clic con il pulsante destro da tre diversi pulsanti di download su un sito da YouTube a mp4, beh, non hai vissuto una vita onorevole su Internet! Ma ora YouTube sta testando una funzionalità per gli abbonati Premium che potrebbe rendere questi siti illeciti in qualche modo obsoleti.

Da oggi fino al 19 ottobre, gli utenti Premium possono Test delle funzionalità Consente loro di scaricare video dal proprio browser. Questo test, che porta sul Web una funzionalità mobile esistente, fa parte di un file Programma in corso Consente agli utenti Premium di testare su cosa sta lavorando la piattaforma.

I video saranno scaricabili per impostazione predefinita per gli utenti Premium – gli uploader non devono essere iscritti. Gli abbonati con accesso alle ultime versioni dei browser Chrome, Edge o Opera possono fare clic sul pulsante Download mentre guardano un video o fare clic sul menu a tre punti durante la navigazione. Quindi, gli utenti potranno accedere ai video scaricati sul feed Download, a cui è possibile accedere anche tramite la barra di navigazione laterale.

Crediti immagine: YouTube, screenshot di TechCrunch

Crediti immagine: YouTube, screenshot di TechCrunch

A differenza dei siti di terze parti, YouTube non ti darà un file video da archiviare sul tuo disco rigido per sempre.

Invece, ha detto YouTube a TechCrunch, uno spettatore può accedere a una copia cache del video, come scaricare uno spettacolo Netflix per guardarlo offline mentre sei su un aereo. Gli utenti possono guardare i video scaricati accedendo al sito Web di YouTube mentre non sono connessi a Internet. Quindi, vedranno un testo che dice che sono offline, che li porterà a una nuova pagina che mostra i video che hanno scaricato.

READ  30 Le Migliori Recensioni Di Adesivi Muro Camera Da Letto Testato

La funzione funziona anche su YouTube Applicazione Web progressiva (PPA). I video di YouTube scaricati rimarranno disponibili finché il dispositivo dell’utente è connesso a Internet almeno una volta ogni 30 giorni.

La caratteristica è stata individuata per la prima volta da Polizia Android, che ha preso nota delle modifiche su YouTube.com/new. YouTube ha rifiutato di dire se e quando ha ufficialmente consegnato il test ai suoi utenti, ma di solito i membri Premium possono sfogliare le esperienze disponibili come funzionalità fornita con un abbonamento a YouTube Premium.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Formula1Passion.it